SOSTEGNO ALLOGGI IN LOCAZIONE

CASA
Giov, 28/01/2021

AVVISO PUBBLICO: SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE

 

Dal 1° febbraio e fino al 12/03/2021 sarà aperto il bando di Regione Lombardia n.XI/3664 del 13/10/2020 denominato “Sostegno alla locazione ed emergenza Covid-19”. L’avviso pubblico predisposto dall’Ambito di Treviglio è finalizzato a predisporre interventi volti al contenimento dell’emergenza abitativa e al mantenimento dell’alloggio in locazione.

Un sostegno ai nuclei familiari in disagio economico o in condizioni di particolare vulnerabilità per il mantenimento dell’abitazione locata nel mercato privato, anche in relazione all’emergenza sanitaria Covid-19 nell’anno 2020.

Regione Lombardia ha stanziato per questo intervento l’importo di euro 272.207,00. Potranno accedere al bando i nuclei familiari in possesso dei requisiti più sotto indicati e specificati nel bando stesso, in locazione su libero mercato (compreso il canone concordato) o in alloggi in godimento; sono esclusi i contratti di Servizi abitativi Pubblici (SAP).

Le caratteristiche dei nuclei familiari beneficiari sono le seguenti:

  1. non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione
  2. non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia
  3. ISEE ordinario max. fino a € 15.000,00-richiesta presentazione Isee (ordinario o corrente) anno 2021. In caso di indisponibilità dell’ISEE 2021 si potrà presentare domanda con ISEE 2020;
  4. essere residenti nell’ alloggio in locazione sul mercato privato oggetto di richiesta di contributo da almeno un anno, a partire dalla data del presente provvedimento
  5. nuclei familiari in locazione sul libero mercato (compreso il canone concordato) o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali ai sensi della L. R. 16/2016, art.1 c.6.
  6. non essere titolare di un contratto di locazione per un alloggio SAP (Servizio Abitativo Pubblico)

 

Le difficoltà economiche che permetteranno la partecipazione al bando dei nuclei familiari trevigliesi sono:

1.    Perdita del posto di lavoro

2.    Consistente riduzione dell’orario di lavoro

3.    Mancato rinnovo dei contratti a termine

4.    Cessazione di attività libero-professionali

5.    Malattia grave o decesso di un componente del nucleo familiare

6.    Altra condizione di difficoltà economica che comporti un’incidenza dell’affitto (escluse spese e oneri accessori) sul reddito familiare complessivamente disponibile pari o superiore al 30%

 

Le difficoltà economiche sopra esposte potranno essere derivanti da situazioni connesse all’emergenza sanitaria, ma anche legate ad eventi manifestatisi a partire dal 1/1/2020 o comunque a partire dalla data di decorrenza del contratto di affitto, se posteriore al 1/1/2020.

In ogni caso le condizioni sopraelencate dovranno essere dimostrate mediante idonea documentazione, così come dettagliato nell’Allegato A – Domanda.

Il contributo sarà erogato esclusivamente al/ai proprietario/i a copertura dei canoni di locazione non versati o da versare e in caso di esito positivo della domanda in sede istruttoria ai beneficiari sarà riconosciuto un contributo fino a 4 mensilità di canone e comunque non oltre euro 1.500,00 ad alloggio.

 

La domanda va presentata dal Titolare del contratto di locazione oggetto della richiesta del contributo, mediante il modulo di richiesta Allegato A – Domanda, parte integrante e sostanziale del presente avviso, compilato in tutte le sue parti e sottoscritto.

 

La domanda va presentata allo Sportello Unico del Comune di Treviglio in Piazza Manara, 1 esclusivamente tramite appuntamento da richiedersi compilando lo specifico form disponibile nella Home Page del sito ufficiale del Comune di Treviglio www.comune.treviglio.bg.it

 

Sono considerati motivo di non ammissibilità le domande:

  • Prive di uno dei requisiti previsti
  • Non debitamente compilate e sottoscritte;
  • Prive in tutto o anche in parte della documentazione richiesta, e non integrate/regolarizzate entro i termini e le modalità richieste da Risorsa Sociale in fase istruttoria

 

Le domande saranno ammesse fino ad esaurimento delle risorse economiche disponibili.

 

La priorità per l’ammissione al beneficio sarà per le persone che nel 2020 NON hanno percepito fondi da:

  • Contributo MISURA UNICA SOSTEGNO LOCAZIONE Ambito di Treviglio Anno 2020;
  • contributo “AGEVOLAZIONE AFFITTO 2020”, ai sensi della DGR n. 2974 del 23 marzo 2020, Allegato B (per i comuni ad alta intensità abitativa);
  • contributo ai sensi della DGR 2065/2019 nell’anno 2020;
  • i cittadini trevigliesi beneficiari di interventi di sostegno abitativo a favore di coniugi separati o divorziati, in condizione di disagio economico” ai sensi della D.G.R. n. 2469/2019, del Decreto n. 3167/2020 e del decreto n. 3930/2020.

 

Risorsa Sociale provvederà alla trasmissione delle relative comunicazioni di esito ai richiedenti e ai proprietari degli alloggi, mediante invio telematico ai recapiti e-mail che saranno stati indicati rispettivamente nella domanda di ammissione al contributo e nella/e dichiarazione/i del proprietario/i.

 

Risorsa Sociale provvederà all’erogazione del contributo al proprietario, entro 45 giorni dalla pubblicazione della graduatoria, in un’unica soluzione con bonifico bancario presso un conto corrente autorizzato a tali operazioni bancarie, indicato dal proprietario mediante Allegato B.

 

Le richieste di quesiti/chiarimenti/informazioni dovranno essere formulate via mail in tempo utile all’indirizzo abitare@risorsasociale.it specificando nell’oggetto il riferimento “DGR 3664/2020”.

 

Il Vicesindaco e Assessore ai Servizi Sociali Pinuccia Prandina ha dichiarato: “La necessità di affrontare il problema dell’affitto della casa in locazione a libero mercato si è acuita in questo periodo di emergenza sanitaria e Regione Lombardia, sempre sensibile a fronteggiare le situazioni dei più fragili, ha risposto con un bando mirato a sostenere i nuclei familiari che possono così proseguire a risiedere nei loro alloggi, in attesa di tempi migliori. Le spese per l’affitto incidono sui bilanci familiari in modo notevole e sono la preoccupazione di molte famiglie che con questo aiuto possono guardare al futuro con più serenità e fiducia”

 

 

PER SCARICARE IL BANDO E I RELATIVI ALLEGATI QUI

Data Evento: 
Ven, 29/01/2021 - Ven, 12/03/2021